GF 15, Baye Dame licenziato: ‘Troppo violento’

Non si arrestano le scosse dopo il terremoto mediatico che ha coinvolto l'ex concorrente del Grande Fratello 2018. Il suo comportamento nella casa, contro la spagnola Aida Nizar, ha lasciato dietro di sé una serie di effetti collaterali non indifferenti.

Pubblicato da Giovanna Tedde Lunedì 28 maggio 2018

GF 15, Baye Dame licenziato: ‘Troppo violento’

Baye Dame licenziato perché ‘troppo violento’: questo l’ultima indiscrezione trapelata sullo strascico della squalifica del giovane al Grande Fratello 15. Gli effetti collaterali del suo comportamento violento in casa si fanno sentire anche nella professione, dopo l’aggressione subita qualche giorno fa sui cui, ancora, permane il mistero.

Licenziamento per Baye Dame

L’ex concorrente del GF 15, Baye Dame, sarebbe alle prese con un momento piuttosto critico nella sua vita privata.
A margine della squalifica dal reality (per la violenza usata nei confronti di Aida Nizar), arrivano nuove ripercussioni: l’italo-senegalese sarebbe sull’orlo del licenziamento.
Si trovava in aspettativa per tutta la durata dello show, ma i suoi datori di lavoro non sarebbero propensi alla riassunzione. A gravare sulla scelta, il triste teatrino di cui Dame si è reso protagonista.
Pochi giorni fa, il giovane sarebbe stato aggredito con un colpo di bottiglia alla testa, che lo avrebbe costretto a ricorrere alle cure dei medici in pronto soccorso.