GF Vip 3, dura lite tra la marchesa D’Aragona e Patrizia De Blanck

Un semplice scontro stava per trasformarsi in una rissa vera e propria. Ieri sera, nel corso dell'ultima puntata del Grande Fratello Vip, la marchesa D'Aragona e Patrizia De Blanck hanno dato vita ad uno spettacolino ai limiti dell'assurdo.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 16 ottobre 2018

GF Vip 3, dura lite tra la marchesa D’Aragona e Patrizia De Blanck

La marchesa D’Aragona e la contessa Patrizia De Blanck hanno avuto un duro scontro, davanti alle telecamere del Grande Fratello Vip 3. La gieffina si è sentita profondamente offesa dalle accuse dell’ospite di Ilary Blasi, che in effetti nei giorni scorsi ha speso parole molto pesanti nei suoi confronti. Tanto che ieri sera, nel corso della consueta puntata del Grande Fratello Vip 3, le due donne hanno avuto un’accesa discussione sulla questione. Ecco che cosa è accaduto.

GF Vip 3, Patrizia De Blanck contro la marchesa D’Aragona

Sono giorni che Patrizia De Blanck non fa che parlare del titolo nobiliare della marchesa D’Aragona, a suo dire comperato “per vendere scarpe e creme”. Parole molto dure, che ieri sera sono giunte alle orecchie della concorrente del GF Vip 3. Immediata la sua reazione: “La contessa De Blanck non fa testo. La diffamazione è un reato penale. Pensi che io abbia paura di te?”.

Patrizia non è rimasta in silenzio, e tra le due donne è nata un’aspra discussione finita con qualche spintone. Ilary Blasi, davanti allo sgomento degli altri inquilini della casa, ha dovuto interrompere la diatriba con l’intervento del castigatore, per separare la marchesa D’Aragona e la contessa De Blanck. Ma la querelle non finirà di certo qui.

Prima di tornare alla sua routine nella casa del Grande Fratello Vip 3, la marchesa ha infatti lanciato un appello ai suoi figli: “Procedete anche verso questa poveraccia per vie legali”. La donna, a quanto pare, ha proprio tutte le intenzioni di querelare per diffamazione la contessa Patrizia De Blanck. Siamo sicuri che delle due donne sentiremo parlare ancora a lungo…