Juliana Moreira vittima di bullismo

Juliana Moreira ha confessato di essere stata vittima di bullismo. La show girl brasiliana in occasione della campagna di Telefono Azzurro #nonstiamozitti contro il bullismo, ha raccontato di essere stata presa di mira da una ragazza : 'Ogni giorno minacciava di picchiarmi'. Juliana ammette che per paura non era riuscita a trovare il coraggio di denuciare l'accaduto ma adesso esorta i giovani a non ripetere il suo stesso errore: 'Ditelo ai genitori, alle maestre, agli amici'

Pubblicato da Giulia Martensini Lunedì 12 febbraio 2018

Juliana Moreira vittima di bullismo
Juliana Moreira / ansa

Juliana Moreira è stata vittima di bullismo. La bellissima showgirl brasiliana ha confidato un momento terribile del suo passato, in cui ha dovuto fare i conti con le angherie e le violenze di un ‘altra ragazza. Famosa per la bellezza e il sorriso contagioso, Juliana Moreira ha confessato che da piccola è stata presa di mira da “una ragazzina che mi faceva tantissimi dispetti e ogni giorno minacciava di picchiarmi”.

Juliana Moreira vittima di bullismo: “Ditelo ai genitori, non commettete il mio errore”

Juliana Moreira, sebbene vittima di bullismo non aveva mai raccontato le violenze subìte e per paura non è mai riuscita a denunciare la situazione. Proprio per questo la showgirl brasiliana ha prestato il suo volto alla campagna del Telefono Azzurro contro il bullismo.
Il messaggio di Juliana è chiaro: quando si è vittima di bullismo occorre trovare il coraggio di parlare, per questo è voluta uscire allo scoperto per esortare i giovani “a non commettete il mio stesso sbaglio”. Occorre alzare la voce e raccontare il nostro dramma a a chi ci sta vicino: “Ditelo ai vostri genitori, alle maestre e agli amici” esorta la show girl.


Juliana Moreira non è stata l’unica a schierarsi contro il fenomeno del bullismo. Accanto a lei anche il marito Edoardo Stoppa e molti vip, da Francesco Totti ad Alvaro Soler, che hanno messo a disposizione la loro immagine per girare alcune videoclip e diffondere il messaggio #NonStiamoZitti davanti al bullismo.