La rivelazione di Antonella Clerici: ‘Sento mia figlia sfuggire’

La conduttrice parla del suo ruolo di mamma e dei fisiologici cambiamenti nel rapporto con la figlia. C'è una cosa, però, su cui non è disposta a soprassedere...

Pubblicato da Giovanna Tedde Giovedì 14 febbraio 2019

La rivelazione di Antonella Clerici: ‘Sento mia figlia sfuggire’
Foto: Ansa

Intervistata dal settimanale Oggi, Antonella Clerici ha parlato della sua vita privata e della crescente percezione del tempo che passa attraverso i passi avanti di sua figlia, Maelle. La conduttrice l’ha avuta dal ballerino Eddy Marthens, da cui si è poi separata. Recentemente si è legata a Vittorio Garrone, che le ha ridato il sorriso e la fiducia nell’amore.

Antonella Clerici parla di Maelle

Maelle ha 10 anni ed è la figlia di Antonella Clerici e del suo ex compagno, Eddy Marthens. Ora che la conduttrice ha più tempo libero, si è concentrata sulla famiglia e non ha potuto fare a meno di notare come la sua bimba stia crescendo a vista d’occhio.

Egoisticamente mi piacerebbe tornare a quando andava all’asilo, perché ero così presa dal lavoro che so di essermi persa qualcosa. E ora che ci sono molto di più vedo che lei ha i suoi interessi e inevitabilmente me la sento ‘sfuggire’. Sono una mamma imperfetta. Poi ripenso a mia madre e mi rivedo replicare le sue stesse insistenze e pressioni e mi dico: ‘Ma non ti ricordi quanto ti davano fastidio?’. E allora lavoro su me stessa“.

La sua veste di madre la vede alle prese con i fisiologici cambiamenti nel rapporto con i figli, soprattutto quando iniziano a spiccare il volo e a cercare la propria dimensione e indipendenza.

Prima mi voleva sempre, ero il suo ‘tutto’, adesso mi cerca solo al momento di addormentarsi“. Su una cosa, però, mamma Antonella non è disposta a soprassedere: lo studio. “La cultura è libertà. Questo glielo ripeto come un mantra“.

LEGGI ANCHE: Antonella Clerici, dedica d’amore di Vittorio Garrone