L’Eredità, la prima puntata condotta da Flavio Insinna e il ricordo di Fabrizio Frizzi

Il conduttore ha esordito alla guida de L'Eredità, dopo le tante polemiche che lo hanno investito nei mesi scorsi. In apertura di puntata, Flavio Insinna e Carlo Conti - tornato in studio per l'ormai consueta consegna delle chiavi - hanno ricordato insieme Fabrizio Frizzi.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 25 settembre 2018

L’Eredità, la prima puntata condotta da Flavio Insinna e il ricordo di Fabrizio Frizzi

La prima puntata de L’Eredità, condotta da Flavio Insinna, si è aperta con un omaggio a Fabrizio Frizzi. Il nuovo presentatore del game show di Rai1 è stato a lungo criticato, perché non considerato adatto a sostituire il compianto Frizzi. Ma ieri sera Flavio Insinna ha debuttato al timone de L’Eredità, dopo la consueta consegna delle chiavi dalle mani di Carlo Conti. I due conduttori hanno approfittato dell’occasione per ricordare il loro caro collega Fabrizio.

Fabrizio Frizzi, il ricordo di Flavio Insinna

L’Eredità ha riaperto i battenti, alla cui conduzione è approdato Flavio Insinna. Al termine della scorsa stagione, portata avanti da Carlo Conti dopo la tragica scomparsa di Fabrizio Frizzi, si era aperto un lungo dibattito sull’opportunità di affidare il game show al conduttore che aveva suscitato un grande scandalo ad Avanti un altro. Alla fine Flavio Insinna ha convinto i vertici Rai, ed eccolo arrivato a L’Eredità.

La prima puntata si è aperta con la consegna delle chiavi da parte di Carlo Conti. “Ecco una nuova edizione de L’Eredità che sta per iniziare. Io cosa faccio in questo studio? Ho fatto tante volte il pilota, il co-pilota e ho consegnato le chiavi al nostro grande amico che ci ha fatto un terribile scherzetto. A lui sono intitolati gli studi dalla quale va in onda questo programma. E il primo grande applauso va a Fabrizio Frizzi” – ha affermato Conti, commosso.

Anche Flavio Insinna ha voluto ricordare il presentatore scomparso: “Sono le chiavi più pesanti del mondo. Cercheremo di meritarcele”. Sebbene Insinna sia stato molto criticato, la prima puntata del game show è stata seguita da molti telespettatori. E chissà che il conduttore non faccia breccia nel cuore del pubblico.