Lily Allen, la confessione shock: ‘Sono andata a letto con alcune prostitute’

La cantante ha alle spalle un passato molto turbolento, a partire dalla sua più tenera infanzia. Lily Allen ha deciso di raccontarsi a cuore aperto nella sua autobiografia, di cui alcuni stralci sono già stati pubblicati.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Lunedì 3 settembre 2018

Lily Allen, la confessione shock: ‘Sono andata a letto con alcune prostitute’
Foto: Instagram

Lily Allen, senza peli sulla lingua, parla dei suoi trascorsi ribelli, dei suoi problemi con sesso e droghe, di divorzi e tradimenti. La cantante ha un passato difficile alle sue spalle, quando già nella sua più tenera età aveva iniziato a manifestare comportamenti sopra le righe. Oggi è giunto il momento di mettere su carta tutto quello che è stato. Lily Allen ha preparato un’autobiografia in cui esplora tutti i territori bui della sua mente e del suo passato.

Lily Allen, l’autobiografia shock

Tra qualche settimana uscirà l’autobiografia della cantante, intitolata “My thoughts exactly” – la data prevista è il 20 settembre 2018. Alcuni stralci del suo libro sono già stati pubblicati, Lily Allen ha ripreso la notizia sul suo profilo Instagram. In particolare, si parla di un suo momento di difficoltà, quando nel 2014 ha vissuto una lunga crisi con il marito Sam Cooper, prima della loro separazione.

“Sono andata a letto con alcune escort quando ero in tour (per la promozione dell’album Sheezus, nda), perché mi sentivo sola e persa e cercavo qualcosa” – ha scritto la cantante. “Non ne sono orgogliosa, ma non me ne vergogno. Non lo faccio più”. Lily Allen ha deciso di affrontare l’argomento con anticipo perché la notizia è arrivata al Mail On Sunday, che l’ha subito pubblicata.

Nella sua autobiografia, Lily Allen racconta in maniera nuda e cruda quella che è stata la sua vita nei suoi primi 33 anni, senza tralasciare alcun particolare. A partire sin dalla sua infanzia, quando suo padre ha lasciato la famiglia – lei aveva appena 4 anni.