Lory Del Santo racconta il suo grande dramma: ‘Mio figlio Loren si è suicidato’

La showgirl, ospite a Verissimo, si racconta a cuore aperto parlando della tragedia che l'ha colpita un mese fa. Suo figlio Loren si è suicidato, aveva appena 19 anni. Per questo motivo Lory Del Santo aveva deciso di rinunciare al Grande Fratello Vip 3, ma ora ci ha ripensato.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Giovedì 20 settembre 2018

Lory Del Santo racconta il suo grande dramma: ‘Mio figlio Loren si è suicidato’
Foto: Instagram

Lory Del Santo parla del suicidio di suo figlio Loren, spiegando i motivi che l’hanno portata a decidere di partecipare ugualmente al Grande Fratello Vip 3. La showgirl sta vivendo un momento di grande difficoltà, dopo l’improvvisa morte di suo figlio. Il ragazzo, di appena 19 anni, si è tolto la vita circa un mese fa. Per questo Lory Del Santo aveva deciso di rinunciare alla sua partecipazione al Grande Fratello Vip 3 – stando alle sue parole, era nel cast del reality show.

Lory Del Santo: “Il GF Vip potrebbe essere terapeutico”

Lory Del Santo sarà ospite a Verissimo il prossimo sabato 22 settembre 2018. E per la prima volta, ai microfoni di Silvia Toffanin, parlerà della morte di suo figlio Loren. “Ci ha lasciato. Si è tolto la vita a causa di una grave patologia cerebrale. Il suo cervello si è spento per un collasso mentale” – con queste parole la showgirl annuncia la tragica notizia.

Fino a questo momento aveva deciso di tacere, ma ora è giunto il momento per lei di sfogare tutto il suo dolore: “Parlo per ritrovare la forza, per essere forte. Ora devo riprendermi. Devo incontrare le persone. Mi hanno detto che stare segregata nel mio dolore non mi può fare che male”. Lory Del Santo, che tanti anni fa perse un altro figlio, il piccolo Conor di appena 4 anni, caduto dal balcone di un grattacielo a New York, vuole provare ad andare avanti. E il Grande Fratello Vip 3 potrebbe darle una mano.

“Avevo firmato per partecipare. Dopo quanto accaduto, d’accordo con Mediaset, avevo deciso di rinunciare. Oggi ho chiesto di fare lo stesso questa esperienza. Credo che la casa del Grande Fratello sia l’unico posto in cui possa sentirmi protetta. Potrebbe essere una terapia. Il fatto che ci sia un confessionale, per parlare in ogni momento con qualcuno, può farmi bene. Non mi fanno paura i momenti di solitudine nella casa. Quelli in cui ti ritrovi a riflettere. La solitudine non mi fa paura. La solitudine è una forza. Ti fa meditare per trovare soluzioni”.