Mara Venier scoppia a piangere a Domenica In: ‘Non ce la faccio ad andare avanti’

La conduttrice, nel corso della puntata di ieri di Domenica In, si è commossa fino alle lacrime ricordando sua madre, scomparsa a causa di una brutta malattia. Mara Venier ha confessato di provare ancora una grandissima sofferenza per la morte della donna.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Lunedì 29 ottobre 2018

Mara Venier scoppia a piangere a Domenica In: ‘Non ce la faccio ad andare avanti’

Durante la puntata di ieri di Domenica In, Mara Venier è scoppiata in lacrime al ricordo di sua madre. Per la conduttrice, la scomparsa della donna è ancora una ferita aperta, che tocca nel profondo uno dei suoi punti più sensibili. Mara Venier non si è vergognata nel mostrare in pubblico le sue lacrime di sofferenza, ripensando alla mamma che è morta a causa di una brutta malattia. Davanti alle telecamere, la presentatrice si è lasciata andare ad un piccolo sfogo liberatorio.

Mara Venier, il ricordo della madre

Ieri pomeriggio, ospite a Domenica In, il cantante napoletano Nino D’Angelo ha ripercorso la sua brillante carriera e ha rivelato qualche dettaglio sulla sua vita privata. In particolare, l’artista ha dedicato un ricordo alla donna che lo ha messo al mondo: “Più passa il tempo, più delle cose vengono a mancare, però io mia madre ce l’ho sempre con me”.

Queste toccanti parole hanno commosso Mara Venier, che nel 2015 ha perso sua madre a causa dell’Alzheimer. Per lei è un dolore ancora troppo forte, di cui fa fatica a parlare. Con gli occhi lucidi, profondamente toccata dal messaggio d’amore di Nino D’Angelo, ha confessato: “Cambiamo argomento, altrimenti non ce la faccio ad andare avanti”.

La Venier ha combattuto al fianco di sua madre, Elsa Masci, una durissima lotta contro il morbo di Alzheimer. Anche quando la donna non la riconosceva più, Mara le è rimasta sempre vicina, rinunciando a moltissime occasioni di lavoro. Poi, la tragica scomparsa e il grandissimo dolore che la conduttrice si porta ancora addosso, che ieri l’ha portata a scoppiare a piangere in diretta tv.