Marco Liorni racconta il suo dramma: ‘Mia figlia, salvata dalla maestra d’asilo’

Il conduttore di Italia sì ha confessato di aver passato un momento molto difficile, alcuni anni fa. Sua figlia Viola, mentre si trovava all'asilo, ha rischiato di soffocare con del cibo. Marco Liorni ha ringraziato la maestra che ha salvato la vita alla sua bambina e ha spiegato l'importanza di saper effettuare manovre di primo soccorso.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 18 settembre 2018

Marco Liorni racconta il suo dramma: ‘Mia figlia, salvata dalla maestra d’asilo’
Foto: Instagram

Marco Liorni racconta il dramma che ha vissuto qualche anno fa, quando sua figlia ha rischiato di morire. Il conduttore di Italia sì ha confessato di aver passato momenti terribili quando la sua bambina Viola si è soffocata con un pezzo di pizza. La piccola si trovava all’asilo, e grazie all’intervento tempestivo di una delle sue maestre è stata tratta in salvo. Oggi Marco Liorni consiglia vivamente di imparare le manovre di disostruzione che possono salvare tantissime vite umane.

Marco Liorni, la drammatica storia della figlia

In una toccante intervista rilasciata a Panorama, il conduttore ha deciso di squarciare il velo di riservatezza che circonda da sempre la sua vita privata, per lanciare un messaggio molto importante. Marco Liorni ha raccontato una drammatica storia riguardante sua figlia Viola, la sua ultimogenita che oggi ha 8 anni. La bambina ha rischiato di morire soffocata.

“Qualche anno fa un bambino morì all’Ikea soffocato mangiando un hot dog. La cugina di mia moglie Giovanna era lì mentre accadde quell’episodio, poi riportato da tutti i giornali” – ha rivelato Liorni. “Quando Viola iniziò l’asilo, ricordandosi di quel fatto, Giovanna chiese alle maestre se erano in grado di fare la disostruzione: una sì, l’altra avrebbe fatto il corso da lì a Natale”.

Rassicurati da queste parole, Giovanna e Marco hanno iscritto la loro bambina presso quella struttura. “A marzo mia figlia, mangiando un pezzo di pizza, rischiò di soffocare e fu salvata dalla seconda maestra, fresca di corso” – ha confessato il conduttore, ancora sconvolto al ricordo di questo accadimento.

Per questo motivo oggi Marco Liorni suggerisce a tutti i genitori di informarsi su questa pratica salvavita. Corsi di disostruzione vengono spesso organizzati nelle più importanti città italiane, e possono contribuire a salvare molte vite. Il soffocamento da corpo estraneo è infatti una delle principali cause di morte nei bambini più piccoli.