Meghan Markle: cannabis in regalo per le nozze con Harry

Che il matrimonio tra l'ex attrice e il secondogenito di Lady D fosse in parte fuori dai ranghi del protocollo reale era ormai cosa nota. Sicuramente, tra le particolarità del Royal Wedding c'è un dono di nozze che nessuno avrebbe mai potuto immaginare, giunto da un parente della sposa.

Pubblicato da Giovanna Tedde Martedì 17 aprile 2018

Meghan Markle: cannabis in regalo per le nozze con Harry

Si avvicinano le nozze più attese dell’anno per il Regno Unito. Per Meghan Markle arriva un regalo inaspettato: cannabis da parte di una persona a lei molto vicina. Si tratta di un parente non invitato al matrimonio tra l’ex attrice e il principe Harry, figlio della sorellastra della futura sposa. Una varietà di marijuana che Tyler Dooley, 25enne, sostiene piacerà molto alla giovanissima zia.

Meghan e Harry: marijuana come regalo di nozze

Chissà come avrà reagito l’imperturbabile regina Elisabetta II al curioso quanto sfrontato regalo del nipote di Meghan Markle per le sue nozze con Harry.
Se lo chiedono i sudditi britannici dopo l’ampio rilancio della notizia, secondo cui il nipote 25enne della futura sposa avrebbe fatto un particolare omaggio alla zia.
Tyler Dooley, figlio della sorellastra dell’ex attrice, non è invitato al Royal Wedding, ma ha deciso di lasciare un segno tangibile della sua presenza ai promessi sposi. Così ha chiamato con il nome della zia Meghan Markle una speciale varietà di marijuana.
Il ragazzo produce cannabis a scopo terapeutico e ricreativo negli USA, terra d’origine della futura moglie di Harry, e a quel regalo inaspettato ha dato persino un nome: “Markle’s Sparkle”.
Avrebbe prodotto lui stesso questa speciale variante, attribuendole un portato di straordinarietà che, a suo dire, sarà certo gradito alla sua giovane zia.
“Se Harry e Meghan volessero passare da queste parti e provarla, sarebbero i benvenuti”, ha dichiarato il ragazzo alla stampa inglese, inevitabilmente incuriosita dal dono di nozze sui generis.
Un gesto, però, che a una lettura più ortodossa potrebbe scalfire gli equilibri di corte che precedono le nozze, e questo lui sembra saperlo perfettamente: “So che in Inghilterra questo argomento è ancora tabù, mentre negli Stati Uniti siamo più avanti, anche perché siamo cresciuti circondati dalla marijuana. Meghan, però, è cresciuta in California e ha una mentalità decisamente americana, sono sicuro che questa idea le piacerà”.
Dooley, figlio di Tracy (sorellastra di Meghan Markle), ha confessato di non avere più contatti con sua zia da almeno 3 anni. Questo, però, non avrebbe intaccato il suo affetto: “Quando ero bambino lei mi faceva da baby-sitter, non posso che avere un buon ricordo di lei”.