Pupo: ‘Grande Fratello e Isola? Nemmeno per un milione di euro’

Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, parla del suo servizio con Le Iene e rivela di non essere interessato ai soldi, tanto da non voler assolutamente partecipare ad alcun reality o talent show. Il cantante mantiene una linea dura che coinvolge il Grande Fratello, l’Isola dei Famosi e persino Ballando con le stelle.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 8 maggio 2018

Pupo: ‘Grande Fratello e Isola? Nemmeno per un milione di euro’
Instagram / foto

Pupo afferma di non voler partecipare al Grande Fratello o all’Isola dei Famosi e di non essere interessato ai soldi facili dei reality. Il cantante, da qualche tempo lontano dalle luci dei riflettori, è tornato sulla cresta dell’onda grazie ad un servizio de Le Iene, che lo ha portato in California per scoprire il mondo della cannabis legale. Il video ha suscitato molto clamore, tanto che Pupo ha deciso di tornare a parlarne nel corso di un’intervista a La Zanzara, la trasmissione radiofonica di Giuseppe Cruciani e David Parenzo.

Pupo: “Dei soldi non me ne frega niente”

L’artista, che all’anagrafe risponde al nome di Enzo Ghinazzi, confessa di aver molto apprezzato il servizio de Le Iene, ma di non aver ricevuto alcun compenso per girarlo. “A Le Iene sono andato gratis, dei soldi non me ne frega niente”.

Punto di vista che Pupo porta avanti senza paura, con riferimento a qualunque tipo di trasmissione: “All’Isola dei Famosi e al Grande Fratello non andrei nemmeno per un milione di euro. Il denaro su di me non ha nessun appeal. Non mi è mai mancato neanche nei momenti difficili” – rivela infatti il cantante.

Tanto che, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe rifiutato anche la partecipazione a Ballando con le stelle. Ma c’è un programma che lo alletta particolarmente: “Il conduttore de Le Iene con Teo Mammuccari lo farei” – ha ammesso Pupo.

Poi, ai microfoni de La Zanzara, ha raccontato della sua incredibile cena con Danilo Gallinari, il campione di basket. “Eravamo in sei, avevano organizzato tutto loro. Conto finale, 240 dollari” – spiega il cantante. “Fino all’arrivo del conto avevano parlato di sponsor, di ingaggi da milioni di euro. Credo che lui guadagni più di 20 milioni all’anno”.

Ma al momento di pagare, rivela Pupo, Gallinari ha chiesto che il conto venisse diviso in base a ciò che ciascuno aveva mangiato. Un comportamento che ha particolarmente colpito il cantante, tanto da essergli rimasto impresso in mente.