Rami Malek, malore dopo la premiazione agli Oscar 2019

L'attore ha avuto un lieve malore, subito dopo aver ritirato la preziosa statuetta: ecco il momento in cui cade a terra, prontamente soccorso dai presenti.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Lunedì 25 febbraio 2019

Rami Malek, malore dopo la premiazione agli Oscar 2019
Foto: Ansa

Probabilmente l’emozione gli ha giocato un brutto scherzo: questa notte Rami Malek, dopo aver ricevuto il Premio Oscar come Miglior attore protagonista per il film “Bohemian Rhapsody”, ha avuto un piccolo malore ed è caduto a terra. Tutto è avvenuto nei pochi, concitati momenti che hanno seguito la premiazione. Immediatamente soccorso, Rami Malek ha continuato a sorridere e si è rimesso in piedi, pronto a proseguire la serata.

Il malore di Rami Malek agli Oscar 2019

Questa notte, al Dolby Theatre di Los Angeles, si è tenuta la cerimonia per la consegna dei Premi Oscar 2019. Molte le sorprese che hanno lasciato il pubblico senza fiato, tra le quali anche la vittoria di Rami Malik, come protagonista del film “Bohemian Rhapsody”, sulla vita di Freddie Mercury.

Il giovane attore, tornando nell’auditorium dopo la premiazione, si è lasciato trasportare dall’emozione e ha avuto un leggero malore, cadendo a terra all’improvviso. Intorno a lui, in molti si sono preoccupati di aiutarlo a rialzarsi, mentre venivano chiamati i paramedici. Rami si è seduto sulle poltroncine della platea e ha lasciato che i soccorsi lo visitassero.

Fortunatamente non si è trattato di alcunché di serio: è molto probabile che si sia trattata di una risposta emotiva a quanto accaduto pochi istanti prima. L’attore si è poi affrettato nel backstage per incontrare i giornalisti, ai quali ha spiegato cosa significhi per lui questa vittoria: “Tenere questa nella mia mano destra è al di là delle aspettative mie e probabilmente anche della mia famiglia”.