Temptation Island Vip, Valeria Marini in lacrime al ricordo del padre

La showgirl, già nella prima puntata di Temptation Island Vip, ci ha regalato grandi sorprese. Oltre al feeling che si è palesato tra Valeria Marini e il tentatore Ivan Gonzalez, ad averci stupito sono le sue lacrime ricordando la sua infanzia felice e il mancato rapporto con il padre.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Mercoledì 19 settembre 2018

Temptation Island Vip, Valeria Marini in lacrime al ricordo del padre
Foto: Instagram

Valeria Marini ha trovato una spalla su cui piangere, già nel corso della prima puntata di Temptation Island Vip. Ma a farla scoppiare in lacrime non è stato un comportamento del suo fidanzato Patrick Baldassari – cosa che ci aspetteremmo, vista la natura della trasmissione cui la coppia ha deciso di partecipare. Bensì un ricordo della sua infanzia, una nostalgia che si è riacutizzata tornando nei luoghi in cui ha trascorso i suoi anni più belli. Valeria Marini ha così trovato consolazione in Ivan Gonzalez, il giovane tentatore con cui sembra essere nato un rapporto molto profondo.

Valeria Marini piange ricordando suo padre

Chi ieri sera si aspettava effusioni passionali tra Valeria Marini e Ivan Gonzalez, è senza dubbio stato accontentato. È evidente che tra la prorompente showgirl e il giovane spagnolo ci sia una forte attrazione, tanto che secondo le indiscrezioni i due si baceranno. Ma nella prima puntata di Temptation Island Vip c’è stato molto di più.

Valeria Marini, visto il bel rapporto instaurato con il single, ha chiesto di poter trascorrere una giornata in esterna con lui. Insieme, i due si sono recati in visita a Cagliari, dove la showgirl ha trascorso la sua infanzia. Nata a Roma, la Marini si è infatti trasferita in Sardegna da piccolina, assieme a sua madre, dopo il divorzio dei suoi genitori.

Questo trasferimento l’ha allontanata molto da suo padre Mario, nonostante i due fossero molto legati. E di questo Valeria è oggi profondamente dispiaciuta. Il suo è un dolore che non si spegne, nonostante suo padre sia scomparso da quattro anni. La showgirl ripensa ancora alla loro lontananza, e rimpiange di non aver fatto di più per consolidare il loro rapporto.

Ritornando con la mente a quegli anni, la Marini è scoppiata in lacrime e ha trovato conforto tra le braccia di Ivan Gonzalez. Ma le sue non sono state soltanto lacrime amare. A commuoverla è stata anche la bellissima passeggiata per le vie di Cagliari, che l’ha riportata alla sua infanzia felice assieme a sua mamma Gianna.