Tiberio Timperi rivela: ‘Ho chiesto di uscire a Vanessa Incontrada, mi ha dato un due di picche’

Il conduttore de La vita in diretta si è lasciato andare ad una confessione che ha spiazzato tutti. Diversi anni fa Tiberio Timperi avrebbe invitato Vanessa Incontrada ad uscire con lui, andando incontro ad un bel due di picche.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Venerdì 14 settembre 2018

Tiberio Timperi rivela: ‘Ho chiesto di uscire a Vanessa Incontrada, mi ha dato un due di picche’

Tiberio Timperi, l’invito a Vanessa Incontrada e un sonoro due di picche: gli elementi per una confessione in piena regola ci sono tutti. Nella puntata di ieri de La vita in diretta sono stati ospiti la bellissima attrice e il suo collega Lino Guanciale, per sponsorizzare la loro nuova fiction Non dirlo al mio capo 2. Nel corso dell’intervista ai due attori, Tiberio Timperi ha deciso di confessare un suo piccante segreto. E così si è messo a parlare di quella volta in cui chiese di uscire a Vanessa Incontrada

Tiberio Timperi e l’appuntamento mancato con Vanessa Incontrada

Era il 1996, e per il conduttore stava per consumarsi un momento di grande imbarazzo. Come rivelato ieri nel corso della puntata de La vita in diretta, Tiberio Timperi avrebbe tentato un approccio alla splendida Vanessa Incontrada. “Posso fare una confessione? Riavvolgiamo il nastro di qualche anno. Adesso sto nel carrello dei bolliti, ma all’epoca mi difendevo. Ero abbastanza figo. Una volta chiamo al telefono una mia amica… Roberta Capua, non facciamo nomi” – ha esordito il presentatore.

“Era il periodo di ‘Mattina In Famiglia’. Lei mi fa: ‘Sono con amici, c’è anche Vanessa Incontrada’. E devo confessare che per me Vanessa Incontrada rappresenta l’archetipo della compagna della vita. Chiesi a Roberta: ‘Me la passi un attimo?’. E le dissi: ‘Ciao sono Tiberio Timperi, mi piaci molto. Mi piacerebbe una volta invitarti a cena’. Risposta: ‘No’ e telefono attaccato. Due di picche”.

La rivelazione del conduttore si è conclusa con un’umile richiesta di scuse alla bella attrice: “Ti chiedo scusa. Mi inginocchio davanti a te, ti chiedo scusa. Non lo faccio più, giuro, non lo faccio più. Ne ho presi tanti di due di picche, ma quello… va bene, da Vanessa Incontrada ci sta”. Da quel momento la puntata ha preso una piega piuttosto divertente.

A partire da Vanessa, che in un primo momento ha negato di ricordare questo episodio, per poi aggiungere: “Scusatemi, ma io dico, già ero giovane. Mi chiama lui e dico ‘Ma che vuoi, ma chi sei'”. “Ma allora te lo ricordi!” – ha esclamato il conduttore. E poi le risate di Lino Guanciale, che si è offerto di lasciarli soli. L’attore ha preso la mano della Incontrada, che ha suscitato la reazione ironica di Timperi: “Scusi Guanciale, le dispiacerebbe lasciare quella mano? Perché un pochino sto rosicando”.