Tu si que vales, Maria De Filippi si scaglia contro la concorrente

Dopo essere stata eliminata a Tu si que vales, la concorrente inizia ad insultare il pubblico con gesti davvero sconvenienti. Maria De Filippi non ci sta, e riprende duramente la donna invitandola a rivolgere alla giuria i suoi gesti, facendola scendere dal palco con la coda tra le gambe.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Lunedì 8 ottobre 2018

Tu si que vales, Maria De Filippi si scaglia contro la concorrente

L’ultima puntata di Tu si que vales ha visto andare in onda un episodio ai limiti del surreale. Sul palco si sono esibiti due concorrenti, Ninfa e Franck, che hanno portato al talent show un pezzo dedicato all’apocalisse. La performance, piuttosto drammatica, non è affatto piaciuta né alla giuria né al pubblico in studio. La reazione dei due concorrenti è stata a dir poco esagerata, tanto che Maria De Filippi si è sentita in dovere di intervenire.

Maria De Filippi contro Ninfa a Tu si que vales

Durante la scorsa puntata di Tu si que vales abbiamo potuto assistere alla performance di Ninfa e Franck, che ha lasciato il pubblico a bocca aperta – e non in senso positivo. La voce invero bellissima della cantante ha intonato un brano dai toni decisamente black, ma a stupire più di tutti è stato l’atteggiamento della donna.

Al termine della sua esibizione, i giudici hanno espresso il loro parere negativo. Il pubblico, che avrebbe potuto capovolgere le sorti della coppia, ha invece confermato il giudizio di Rudy Zerbi, Maria De Filippi, Teo Mammuccari e Gerry Scotti.

Ninfa non l’ha presa bene: si è scagliata contro i talent, con un rancore che ha sorpreso tutti. “Io non ci volevo proprio venire, ve lo giuro. Non vado per i talent, voi (il pubblico, ndr) siete raccomandati, siete pagati per stare là. Siete lo stesso pubblico di ogni anno, così ci è stato riferito. Mi raccomando, l’apocalisse per tutti voi”.

Il tutto accompagnato dal gesto dell’ombrello, ripetuto più volte verso i presenti. Maria De Filippi non è proprio riuscita a trattenere la rabbia, dopo aver visto questo penoso siparietto: “Posso dirti una cosa? Dovevi farlo a noi, perché non l’hai fatto a noi quattro invece di farlo al pubblico? Siamo noi ad averti detto di no, fallo a noi questo, non a loro. E che c*zzo, un po’ di p*lle. Fallo a me, dimmi non capisci niente, ma loro non ti hanno fatto niente”.